Salta al contenuto principale

FONDAZIONE MICHELANGELO INTERESSE

Presentazione della FONDAZIONE” MICHELANGELO INTERESSE” Ragionieri Commercialisti B A R I

Il 13 marzo 1984 con Atto costitutivo a rogito del notaio  Dott. Giuseppe  De Gioia e repertorio 149834 nasceva  La Fondazione “MICHELANGELO  INTERESSE” con sede in via Imbriani 111,all’epoca ,sede del Collegio dei Ragionieri di Bari.

La costituzione della Fondazione, che aveva un iniziale fondo di dotazione di 1.100.000 di vecchie lire, traeva origine dalla volontà dei tanti colleghi fondatori di  onorare in modo “degno e duraturo  la grande personalità del Comm. Dott. Rag. Michelangelo Interesse presidente per molti lustri del Collegio dei Ragionieri e Periti commerciali di Bari ed ancor prima della Puglia”Le finalità erano quelle legate alla formazione professionale  degli iscritti al Collegio ed alle attività culturali connesse.

Cosa si propone oggi A.D. 2018 la  Fondazione

Nell’ambito dell’esercizio della professione viene sempre più sentita la necessità di maggiore specializzazione da parte della categoria, oggi unificata sotto l’egida “ Dottori commercialisti e degli esperti contabili”. Il mondo economico sta cambiando velocemente e la professione deve necessariamente adeguarsi alle future prospettive . La Fondazione, nell’ambito della fede professata fin dalla costituzione attraverso il proprio oggetto , vuole essere attrice nel  processo di cambiamento, mettendo a disposizione dei ragionieri commercialisti  ma anche in un ottica  generalizzata e di  più ampia  visione, la possibilità di essere “ utile a tutti “.

Attività formative

Accreditamento MEF

  • Nell’ambito delle attività che questa Fondazione intende conseguire  a favore degli iscritti ed in genere  delle categorie professionali interessate, il Consiglio direttivo ha inteso agevolare la formazione dei revisori legali,oggi  prevista e resa obbligatoria dalla legislazione in vigore.
  • In tale intento si è munita , anche in presenza della nutrita e prestigiosa  storia formativa che l’ha contraddistinta nel recente passato,della necessaria autorizzazione da parte del MEF, utile alla realizzazione dei corsi da tenersi nei confronti principalmente dei colleghi commercialisti ma anche di tutti coloro che sono iscritti tra i revisori legali nell’albo tenuto dal MEF.
  • Con il primo corso ,di cui al programma allegato, parte questa ennesima iniziativa che va nella direzione di creare le condizioni per far fronte agli obblighi imposti dalla legge agevolando l’adempimento e rendendolo, in questo periodo particolarmente difficile, conveniente anche sotto il profilo economico. Di fatto la modica quota copre solo i costi a sopportarsi.
  • Leggi tutto

 

Consiglio direttivo

 Composizione del Consiglio Direttivo

Condividi

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi

Utilizzano tali servizi accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra.